Prestito d'onore

In cosa consiste?

Si tratta di una prestazione assistenziale disciplinata dall’articolo 6 del Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa (Regolamento). Consiste nel finanziamento degli interessi sui prestiti erogati da istituti di credito convenzionati con l’Associazione per l’avvio della professione o per la partecipazione a corsi di formazione.

Come si può richiedere?

La prestazione è erogata solo mediante Bando. Per accedere alla prestazione quindi, se si è in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento, occorre partecipare al Bando annuale deliberato dal Consiglio di amministrazione. I Bandi annuali per l’assistenza sono pubblicati nella sezione assistenza di questo sito. Per il 2021 l’Associazione ha indetto due Bandi per i prestiti d’onore, uno rivolto ai tirocinanti preiscritti e un altro agli iscritti con meno di 38 anni di età.

Emergenza Covid 19 – Prestito d’onore straordinario 2021 a favore degli Iscritti

 

In cosa consiste: Il Consiglio di amministrazione della Cassa ha indetto un nuovo bando 2021 per sostenere gli iscritti che sottoscriveranno un contratto di finanziamento con istituti di credito. Possono accedere al prestito d’onore gli iscritti non pensionati e i pensionati di invalidità che proseguono l’attività professionale con un reddito, relativo al periodo di imposta 2020, non superiore a euro 50.000. Possono accedere al prestito d’onore anche gli studi Associati e le STP. Il contributo è pari ad euro 500 per un ammontare minimo del finanziamento di euro 10.000. Per prestiti superiori ad euro 10.000, oltre ai 500 euro, è riconosciuta una somma ulteriore pari al 2,5% della quota eccedente euro 10.000 e fino ad un valore massimo del prestito di € 30.000.

 

Come si può chiedere: Se si è in possesso dei requisiti previsti dal Bando, il contributo può essere richiesto tramite il modulo predisposto dalla Cassa e pubblicato nella sezione modulista>assistenza. Per leggere il Bando (ISCRITTI) e scaricare il modulo per la domanda clicca sugli allegati in calce a questa pagina web.

Come si possono chiedere ulteriori informazioni in merito?

E’ possibile contattare un operatore tramite il numero verde gratuito 800 814 601, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00, anche da cellulare. Oppure scrivere una email all’indirizzo informazioni@pec.cassaragionieri.it oppure all’indirizzo PEC assistenza@pec.cassaragionieri.it.

Il Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa, i  Bandi 2021 e i moduli per fare richiesta sono allegati a questa pagina web.